Anello CORTINA PRATO PIAZZA DOBBIACO » itinerario mtb-bike Bolzano

Bike MTB


Mercatino BICI usate

Anello CORTINA PRATO PIAZZA DOBBIACO (bolzano)


Descrizione:


Regione:
trentino-alto-adige

Provincia:
bolzano

Durata:
6 ore

Lunghezza:
72 Km

Difficoltà:
Difficile
Quello che lo staff Bike-Mtb di seguito vi propone è un itinerario dal carattere unico,
dove lo scenario naturalistico e paessaggistico delle dolomiti ampezzane fanno perdere il contatto con la realtà, sembra quasi di vivere in mondo a parte, dove i mezzi meccanici il frastuono della vita quotiano sono un  ricordo lontano.

RIFERIMENTI:

Fogli  tabacco: n°03 – n°10- n°31
Periodo consigliato: primavera estate autunno (prima dell'uscita dare sempre una  sbirciatina al meteo, alle temperature, alla possibilità di nevicate)
Grado difficoltà: difficile, il giro dal punto di vista fisico per le salite e la lunghezza è          
impegnativo quindi richiesto allenamento e attenzione ai tratti dove il fondo in discesa è sconnesso.

DESCRIZIONE DEL PERCORSO:
(per comodità organizzativa sono stati messi anche gli orari, così ad pianificare al meglio l'uscita)

Lasciata l’auto presso il parcheggio località Fiames sul lato sx della ss 51 ,si attraversa la medesima ,e si prende la ciclabile Cortina/Dobbiaco  in direzione Dobbiaco

- Fiames
  : Km 0 ; Quota 1290 ; ore 9,15

Arrivati al passo cima banche conviene lasciare la ciclabile ed immettersi nella SS 51 per poi  scendere di 2,5 Km fino ad incontrare sul lato SX la carrareccia segnavia CAI  37.
- Passo cima banche      : Km 11 ; Quota 1530 ; ore 10,00
  Imbocco sentiero  37
   :  Km 13,5  ; Quota 1451 ; ore 10,10

Prendendo  quindi la carrareccia n°37 (fondo a tratti dissestato e a brevi tratti asfaltato)si pedala in salita fino ad arrivare al Rif. Vallandro,dove ci si può prendere una meritata sosta per rifocillarsi. Questo è il tratto più impegnativo e difficile di tutto percorso.

 - Rifugio Vallandro  : Km 21 ; Quota 2040 ; arrivo ore 11,50, partenza ore 12,45.

Una volta lasciato il rifugio (strada in discesa) si attraversa località Prato Piazza , si transita vicino l’albergo Croda Rossa e il rifugio Pratopiazza  quota 1991, si prosegue quindi sempre in discesa  su strada asfaltata, fino ad imboccare sulla sinistra la carrareccia (in inverno diventa una pista da slittino)che scende con elevata pendenza (fare particolare attenzione ai tratti estremamente ripidi e con fondo sconnesso)fino all’albergo Ponticello quota 1491. Da qui ci si immette sulla strada asfaltata e si scende velocemente a  Villabassa.

- Villabassa  : Km 40 ; Quota 1140 ; ore 13,40.
Partiti  da Villabassa seguendo la ciclabile asfaltata che da Brunico porta  a San Candido si esce a in prossimità di Dobbiaco .

- Dobbiaco  : Km 46 ; Quota 1256 ; ore 14,15.
Ci si immette quindi nella ciclabile che da Dobbiaco porta a Cortina costeggiando  il lago di Dobbiaco e proseguendo sempre in leggera salita fino a raggiungere il lago di Landro per poi sbucare nuovamente al passo Cima Banche 

- Passo Cima Banche  : Km 61 ; Quota 1530 ; ore 15,30.

Si prosegue quindi ancora una volta lungo il tratto di  ciclabile fatto in precedenza, questa volta pero nel senso di marci opposta (quindi verso Cortina)e si arriva presso il centro visitatori in località Fiames.

- Fiames  : Km 72 ; Quota 1290 ; ore 16,10.







Altre Informazioni









Commenti dei nostri lettori