Come scegliere la mtb Bike - telaio, ruote freni etc

Bike MTB


Mercatino BICI usate

COME SCEGLIERE LA MTB, cosa comperare??

Buon giorno a tutti i Biker o chi si presta a diventarlo,


se siete su questo post significa che la vostra attenzione si è già focalizzata su un tipo ben preciso, la MTB , infatti non prenderemo in considerazione bici da corsa (bdc), ibride, elettriche, bmx, down Hill, ma solo MTB, poi a “complicare” le cose ci sarà da fare un ulteriore scelta tra la veterana 26 pollici la giovane 29’  e ultima ma non meno importante la new entry 27,5’.



 

Vediamo di capirci qual cosina in più.

Le classiche domande che dobbiamo porci prima dell’ acquisto sono

:

_ su che tipo di terreno la utilizzerò ?


_ quanto voglio spendere  ?


_ la taglia


_ bike test


_ scelta del negoziante

 





DOVE LA UTILIZZERO' ?


Una delle prime domande da porsi è dove la utilizzerò, infatti è utile sapere se la utilizzerò per fare prevalentemente sterrati,  argini, misto, o in montagna.

Questo perché, perché andremo a scegliere una componentistica consona ai nostri percorsi che andremo a fare;

 ad esempio se la userò prevalentemente in pianura o su sterrato potrei prenderne una anche senza freni a disco o una mtb con una forcella non particolarmente performante, oppure senza porre particolare attenzione al peso;

 se diversamente comincio ad utilizzarla in maniera intensiva in montagna o su pendenze rilevanti allora dovrò valutare assieme al negoziante la componentistica del caso,

porre attenzione a tutti quei elementi che verranno particolarmente sollecitati stressati,

avere una componentistica che anche in caso di mal tempo , fango mi risponda sempre in modo corretto senza “abbandonarmi “al destino”, magari su qualche sentiero in discesa.

Ecco allora che dovrò sceglierne sicuramente una che abbia dei freni a disco , valutare anche la full, valutare se prendere il canotto della sella regolabile .

 

 




QUANTO VOGLIO SPENDERE ?




Avere già in testa, un budget massimo di quanto si vuole investire sulla mtb e molto utile sia al negoziante, per capire subito su che fascia-tipologia bicicletta indirizzarsi per concentrarsi al meglio sul prodotto più vicino alle vostre  esigenze, sia a voi a per non sforare il baget familiare.



 





LA TAGLIA



Un altro aspetto fondamentale è la taglia, una bici è un po’ come un vestito deve calzare a pennello, perché se acquistiamo una mtb troppo grande o troppo piccola

 primo non rendiamo al massimo, la maggior parte dell’ energia sviluppata verrebbe persa, secondo, ma non di poca rilevanza, è che in sella assumeremo delle posizioni sbagliate e a lungo andare comporterebbero dei traumi all’ apparato muscolo scheletrico.

Generalmente quando uno si affaccia per la prima volta a questo mondo si tiene conto della statura e dell’altezza del cavallo, poi quando ci si addentra sempre di più, ci si può rivolgere a dei centri specializzati che eseguono la misurazione antropometrica delle parti del corpo per regolare la nostra mtb al millimetro, in modo tale da non perdere nessun watt.



BIKE TEST



 Bike test è la bici di prova della gamma dell’anno in corso che le case costruttrici mettono a  disposizione   presso i propri dealer; generalmente si trovano entro i primi sei mesi dell’ anno poi verso la fine arriva la nuova collezione.

Bike test è un ottima soluzione che permette di dare al biker attento la possibilità di testare una Mtb prima dell’acquisto, per vedere se è all’altezza delle proprie necessita- esigenze;

vai da venditore lasci i tuoi dati ti tieni qualche giorno la mtb e ti diverti a strapazzarla, cosi renderti veramente conto se stai facendo la scelta giusta.

(generalmente i servizio è a pagamento).

 




SCELTA DEL NEGOZIANTE



Cari futuri biker un altro aspetto rilevante ,da non sottovalutare, è la scelta del negoziante

Il negoziante secondo me deve avere:


_ capacità di spiegare in maniera corretta le caratteristiche della mtb senza scendere in particolari tecnicismi che potrebbero generare solo confusione


_ sia attento alle vostre esigenza e domande, soprattutto sulla scelta della taglia

che magari  abbia  ancora a magazzino qualche bici che vi vuole rifilare a tutti i costi anche  se  non è della vostra misura.


_ che sia vicino a casa  per il post-vendita, deve essere comodo per eventuali regolazioni verifiche che si devono fare a seguito dell’acquisto.

_ che abbia un ‘officina specializzata per sopperire alle eventuali problematiche.

 ci sono certi negozi che appena entrati si nota subito dove trova e com’è organizzata, già questo potrebbe già farci esprimere un giudizio.

 


Ultimamente si stà sviluppando sempre più l’ acquisto on-line,

 molte aziende vendono sul web i loro prodotti è un’ ottima soluzione ma bisogna avere già ben chiaro cosa vogliamo e magari averlo già provato.



E tra 26, 29, 27,5 pollici ?

 


Sull’ annosa questione tra 26- 27,5 29 quale sia la migliore,

 penso che non si possa fare una scelta a sommi capi ma bisogna prendere atto che una bici  in base a dove, come, da chi viene utilizzata risponde in maniera differente, e anche qui bisognerà fare delle considerazioni caso per caso.

 

 



CONSIGLIO:


Ultimo consiglio che mi viene da dare è che la MTB prima di tutto deve piacere esteticamente

appena la vedi ti strega, che sia della misura corretta, poi se siete ancora indecisi,

 partite con un modello da spendere poco ma di un Brand famoso così se poi vedete che è il vostro mondo,(come mi auguro) e volete fare il salto allo step successivo avete una mtb rivendibile sul mercato e generalmente il negoziante ve la rientra .

Spero di aver fatto un po’ di chiarezza e esservi stato un pochino utile , ovviamente se avete altre domande basta mandare una mail a info@bike-mtb.it.







Commenti dei nostri lettori